Mosaico del Buon Pastore,
Mausoleo di Galla Placidia,
Ravenna, Italia,
Realizzato intorno al 425 d.C.
© Alamy / Arte cristiana

Mosaico del Buon Pastore,
Mausoleo di Galla Placidia,
Ravenna, Italia,
Realizzato intorno al 425 d.C.
© Alamy / Arte cristiana

Vangelo dell'8 maggio 2022

Le pecore che mi appartengono ascoltano la mia voce

Giovanni 10:27-30

Gesù ha detto:

'Le pecore che mi appartengono ascoltano la mia voce;

Io le conosco e loro mi seguono.

Io do loro la vita eterna;

non saranno mai perse

e nessuno me le ruberà mai.

Il Padre che me le ha date è più grande di tutti,

e nessuno può rubare al Padre.

Io e il Padre siamo una cosa sola".

Riflessione sui mosaici

Rimanendo nell'arte paleocristiana (dopo l'affresco del secondo secolo di ieri), stiamo guardando un mosaico del 425 d.C. circa che si trova sopra l'ingresso del Mausoleo di Galla Placidia a Ravenna, in Italia. Raffigura il Buon Pastore, il tema della nostra lettura del Vangelo di oggi.

Vediamo un giovane Cristo senza barba, raffigurato come un pastore che sorveglia le sue pecore in una posa rilassata. Indossa una veste dalle vibranti tonalità oro e viola. Questi colori rappresentano comunemente lo status imperiale e la regalità. Gesù sta torcendo il suo corpo per confortare una giovane pecora vicino a lui. Il bastone del pastore ha la forma di un crocifisso dorato, a significare la vittoria di Cristo sulla morte. Vediamo sulla sinistra quattro fiumi (il Pishon, il Gihon, il Tigri e l'Eufrate, Gen 2,10-14) che emanano da alcune rocce montuose.

Gesù dice nella lettura di oggi: "Le pecore che mi appartengono ascoltano la mia voce". Ma è proprio lì il problema: non sempre ascoltiamo la sua voce. Ci distraiamo e non siamo sempre aperti all'ascolto. Ascoltare richiede uno sforzo. Ci viene chiesto di leggere i Vangeli, di rileggerli, di riflettere sulle parole, di lasciarle affondare, di rileggerli, di ponderare... affinché a poco a poco la Parola di Dio affondi e ci permetta di sentire la voce di Cristo forte e chiara.

Condividi questa lettura del Vangelo

Vi è piaciuta questa lettura del Vangelo e questa riflessione artistica?

Partecipa alla discussione su quest'opera d'arte e sulla lettura del Vangelo

Subscribe
Notify of
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Patricia O'Brien
Membro
Patricia O'Brien(@marispiro)
8 mesi fa

Com'è vero... noi sentiamo, ma è diverso dall'ascoltare.

Charles Marriott
Membro
Charles Marriott(@chazbo)
8 mesi fa

Mi piacerebbe vedere tutta quell'arte del mosaico a Ravenna. Molto diverso dai vecchi maestri del Rinascimento. Obvs!

Letture relative a Giovanni 10:27-30

3 maggio 2020

Giovanni 10:1-10

Le pecore sentono la sua voce

9 maggio 2022

Giovanni 10:1-10

Io sono la porta dell'ovile

10 maggio 2022

Giovanni 10: 22-30

Gesù era nel Tempio e camminava su e giù in ...

26 aprile 2021

Giovanni 10:1-10

Io sono il cancello

Unisciti alla nostra comunità

Oltre a ricevere la nostra lettura quotidiana del Vangelo e la riflessione sull'arte, l'iscrizione gratuita ti permette di: 

La missione di Christian Art è quella di offrire una lettura quotidiana del Vangelo abbinata a un'opera d'arte correlata e a una breve riflessione. Il nostro obiettivo è quello di aiutare le persone a crescere più vicino a Dio attraverso il magnifico abbinamento dell'arte e della fede cristiana.

CONNETTITI CON NOI

Unisciti alle oltre 40.000 persone che ricevono ogni giorno la nostra lettura del Vangelo e la riflessione artistica

Skip to content