Ecce Homo,
da Antonio Ciseri (1821-1891),
Olio su tela,
Dipinto circa 1871
© Museo Cantonale d'Arte, Lugano, Svizzera

Ecce Homo,
da Antonio Ciseri (1821-1891),
Olio su tela,
Dipinto circa 1871
© Museo Cantonale d'Arte, Lugano, Svizzera

Vangelo del 25 maggio 2019

Il mondo mi odiava prima di te

Giovanni 15: 18-21

Gesù disse ai suoi discepoli:

Se il mondo ti odia, ricorda che mi ha odiato prima di te.

Se voi apparteneste al mondo, il mondo vi amerebbe come suo; ma poiché voi non appartenete al mondo, poiché la mia scelta vi ha sottratto al mondo, perciò il mondo vi odia.

Ricorda le parole che ti ho detto: Un servo non è più grande del suo padrone. Se hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi; se hanno mantenuto la mia parola, manterranno anche la vostra. Ma sarà per causa mia che faranno tutto questo, perché non conoscono colui che mi ha mandato".

Riflessione sulla pittura

Il mondo mi odiava prima di voi". Qui vediamo Ponzio Pilato che mostra Gesù al popolo, e tutti sappiamo cosa è successo dopo. Mentre le figure dominanti in questa composizione sono Cristo e Pilato, entrambi hanno le spalle rivolte a noi, quindi proprio come loro due, noi come spettatore siamo effettivamente invitati attraverso di loro a guardare le espressioni facciali della folla... e vediamo l'odio che Gesù menziona nel vangelo di oggi!

Ciseri è nato in Svizzera nel 1821 e ha lavorato con un realismo sorprendente che deriva in parte dalla sua sensibilità per le interazioni di luce: tutto il primo piano delle figure sul balcone è impostato in toni d'ombra, la folla che alla fine decide sul destino di Cristo e quindi gli attori più importanti di questa narrazione, sono impostati in luce. Soprattutto il 'contro giornoIl trattamento (contro luce del giorno) della luce nel mantello di Ponzio Pilato è splendidamente eseguito con estrema attenzione alla luce trasmessa e penetrante attraverso vari strati di tessuto. Questa realizzazione di dettagli sorprendenti potrebbe essere stata aiutata dalla fotografia; il dipinto è del 1871, quando molti artisti stavano usando le fotografie (un mezzo molto nuovo allora) come aiuti per ottenere dettagli tecnici nella loro pittura. I dipinti di Ciseri sono quasi raffaelleschi nella loro composizione, impostati come composizioni teatrali. Dipinse principalmente scene religiose e realizzò molte commissioni importanti per chiese in Svizzera e in Italia.

Condividi questa lettura del Vangelo

Vi è piaciuta questa lettura del Vangelo e questa riflessione artistica?

Partecipa alla discussione su quest'opera d'arte e sulla lettura del Vangelo

Subscribe
Notify of
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Letture relative a Giovanni 15: 18-21

13 maggio 2023

Giovanni 15:18-21

Se hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi

14 maggio 2021

Giovanni 15:9-17

Siete miei amici se fate quello che vi comando

9 novembre 2023

Giovanni 2:13-22

Festa della Dedicazione della Basilica Lateranense

9 maggio 2021

Giovanni 15:9-17

Perché la mia gioia sia in te

Unisciti alla nostra comunità

Oltre a ricevere la nostra lettura quotidiana del Vangelo e la riflessione sull'arte, l'iscrizione gratuita ti permette di: 

La missione di Christian Art è quella di offrire una lettura quotidiana del Vangelo abbinata a un'opera d'arte correlata e a una breve riflessione. Il nostro obiettivo è quello di aiutare le persone a crescere più vicino a Dio attraverso il magnifico abbinamento dell'arte e della fede cristiana.

CONNETTITI CON NOI

Unisciti alle oltre 70.000 persone che ricevono ogni giorno la nostra lettura del Vangelo e la nostra riflessione sull'arte.

Skip to content