La tentazione di Santa Maria Maddalena,
Pittura di Johann Liss (1595-1631),
Dipinto nel 1626 circa,
Olio su tela
© Il Metropolitan Museum, New York

La tentazione di Santa Maria Maddalena,
Pittura di Johann Liss (1595-1631),
Dipinto nel 1626 circa,
Olio su tela
© Il Metropolitan Museum, New York

Vangelo del 22 luglio 2022

Festa di Santa Maria Maddalena

Giovanni 20:1-2,11-18

Era molto presto il primo giorno della settimana ed era ancora buio, quando Maria di Magdala arrivò alla tomba. Vide che la pietra era stata spostata dalla tomba e corse da Simon Pietro e dall'altro discepolo, quello che Gesù amava. 'Hanno portato via il Signore dal sepolcro' disse 'e non sappiamo dove l'hanno messo'.

Nel frattempo Maria rimase fuori, vicino alla tomba, a piangere. Poi, sempre piangendo, si chinò a guardare dentro e vide due angeli in bianco seduti dove era stato il corpo di Gesù, uno alla testa e l'altro ai piedi. Essi dissero: "Donna, perché piangi?" "Hanno portato via il mio Signore" rispose lei "e non so dove l'hanno messo". Mentre diceva questo si girò e vide Gesù in piedi, anche se non lo riconobbe. Gesù disse: "Donna, perché piangi? Chi stai cercando?" Supponendo che fosse il giardiniere, disse: "Signore, se l'hai portato via, dimmi dove l'hai messo, e io andrò a portarlo via". Gesù disse: "Maria! Lei allora lo conobbe e gli disse in ebraico: 'Rabbuni!' - che significa Maestro. Gesù le disse: 'Non aggrapparti a me, perché non sono ancora salito al Padre. Ma vai a cercare i fratelli e dì loro: Io salgo al Padre mio e Padre vostro, al Dio mio e Dio vostro". Allora Maria di Magdala andò a dire ai discepoli che aveva visto il Signore e che lui le aveva detto queste cose.

Riflessione sulla pittura

Oggi celebriamo la festa di Santa Maria Maddalena. È considerata una delle feste più mistiche della Chiesa cattolica, poiché si dice che tra tutti i canti dei santi, quello di Maria Maddalena sia il più dolce e forte, perché il suo amore era così grande. Ha fatto molta strada, però. Maria di Magadala (una piccola città di pescatori sul mare di Galilea) era una donna che aveva sentito Gesù parlare della misericordia e del perdono di Dio e il suo incontro con Gesù cambiò completamente la sua vita.

La prima vita di Maria, prima della sua conversione, non è riportata nelle Scritture. Sappiamo poco di lei prima dell'incontro con Gesù. Questo ha portato scrittori e artisti a speculare nel corso dei secoli e a ritrarla ingiustamente come una persona sessualmente immorale nel cristianesimo occidentale. Il nostro dipinto dell'artista tedesco Johann Liss del 1626 è un buon esempio di questa rappresentazione "esagerata" di Maria Maddalena. Il pittore ritrae Maria proprio nel momento in cui rifiuta le ricchezze del mondo (rappresentate da una figura con turbante che tiene in mano oggetti d'argento), a favore di un angelo che porta la palma della vittoria. La testa inclinata all'indietro, gli occhi socchiusi e i seni parzialmente esposti trasmettono un erotismo quasi scioccante.

Questo dipinto non è tra i miei preferiti per quanto riguarda la rappresentazione di Maria Maddalena. Tuttavia, è importante guardare a tutti i tipi di rappresentazione della nostra santa nel corso della storia dell'arte. Tuttavia, la scultura di Antonio Canova, intitolata "Maria Maddalena pentita", è probabilmente una delle mie rappresentazioni preferite di Maria (cfr. https://christian.art/daily-gospel-reading/john-20-1-211-18-2020/ ).

Il 3 giugno 2016, la Santa Sede ha elevato il rango liturgico della Memoria di Santa Maria Maddalena a Festa, mantenendo la data del 22 luglio.

Condividi questa lettura del Vangelo

Vi è piaciuta questa lettura del Vangelo e questa riflessione artistica?

Partecipa alla discussione su quest'opera d'arte e sulla lettura del Vangelo

Abbonarsi
Notifica di
6 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Oi Lian Kon
Membro
Oi Lian Kon(@kairos712)
27 giorni fa

Descriverla come l'apostolo degli apostoli non è un'esagerazione.

Last edited 27 days ago by Oi Lian Kon
Natalie Eacott
Membro
Natalie Eacott(@hazelnat50gmail-com)
27 giorni fa

Sono rimasta così commossa da questa lettura e dalle emozioni in essa rappresentate, che ho voluto continuare a leggerla. Alcune osservazioni: 1) Gesù e gli angeli si fanno eco l'un l'altro con le stesse parole: ("Donna...") e poi Maria continua a parlare senza essere turbata da queste apparizioni di angeli, il che rivela quanto gli angeli possano sembrare umani.
2) Maria fa delle ipotesi che ritraggono come in quel momento la sua fede dipenda da Gesù nella sua forma umana ("Hanno portato via il mio Signore") e poi la sua fede sale a nuovi livelli quando Gesù rivela una nuova gloria.
Il suo rapporto con Lui è molto personale. Riconosce la sua voce e quando la chiama per nome lo riconosce.
È la prima tra i vivi ad essere testimone della risurrezione e la prima a testimoniare.
Signore, donaci una nuova rivelazione e un incontro con te che ci faccia venire voglia di correre a dirlo agli altri senza riserve".

Collina di Mo
Membro
Collina di Mo(@moart)
27 giorni fa

Questa è forse solo la seconda volta in 20 anni di vita cristiana che sento dire che non conosciamo veramente la storia di Maria e le ipotesi fatte su di lei, ma è bello vedere due prospettive diverse da due artisti diversi 👩🎨,

Frances Riches
Membro
Frances Riches(@frances-riches)
27 giorni fa

Il nostro passato, per quanto buono o peccaminoso, è la persona che siamo oggi, un'opera d'arte in divenire che raffigura tutti gli aspetti di noi stessi. Ciò significa che non potremo mai dimenticare veramente i nostri peccati, per quanto vogliamo credere che, una volta confessati, Dio li getti nella vasca dell'oblio e metta il cartello "vietato pescare".

Charles Marriott
Membro
Charles Marriott(@chazbo)
27 giorni fa

Un'altra scultura canoviana della Maddalena è stata battuta all'asta da Christie's questo mese. La sua storia è molto ricca per gli artisti, che possono lavorarci sopra e abbellirla. Come dice Patrick, in Occidente sono state aggiunte alla narrazione biblica ogni sorta di storie secondarie e lubrificanti.
Misoginia storica - la donna caduta ecc.

Jo Siedlecka
Membro
Jo Siedlecka(@jo-siedlecka)
28 giorni fa

Santa Maria Maddalena è stata la prima persona a vedere Gesù risorto. Mi chiedo perché l'artista abbia scelto di ritrarla in questo modo. modo misogino.

Letture relative a Giovanni 20:1-2,11-18

22 luglio 2020

Giovanni 20:1-2,11-18

Festa di Santa Maria Maddalena

3 luglio 2020

Giovanni 20:24-29

Mio Signore e mio Dio!

28 aprile 2019

Giovanni 20:19-31

Tommaso rispose: "Mio Signore e mio Dio!".

3 luglio 2019

Giovanni 20: 24-29

Festa di San Tommaso Apostolo

Unisciti alla nostra comunità

Oltre a ricevere la nostra lettura quotidiana del Vangelo e la riflessione sull'arte, l'iscrizione gratuita ti permette di: 

La missione di Christian Art è quella di offrire una lettura quotidiana del Vangelo abbinata a un'opera d'arte correlata e a una breve riflessione. Il nostro obiettivo è quello di aiutare le persone a crescere più vicino a Dio attraverso il magnifico abbinamento dell'arte e della fede cristiana.

CONNETTITI CON NOI

Unisciti alle oltre 40.000 persone che ricevono ogni giorno la nostra lettura del Vangelo e la riflessione artistica