Battesimo dei neofiti,
Dipinto da Masaccio (1401-1428),
Dipinto dal 1424 al 1425
Affresco
© Cappella Brancacci, Santa Maria del Carmine, Firenze

Battesimo dei neofiti,
Dipinto da Masaccio (1401-1428),
Dipinto dal 1424 al 1425
Affresco
© Cappella Brancacci, Santa Maria del Carmine, Firenze

Vangelo del 19 ottobre 2022

Il Figlio dell'uomo viene in un'ora che non vi aspettate.

Luca 12:39-48

Gesù disse ai suoi discepoli:

Potete essere certi che se il padrone di casa avesse saputo a che ora sarebbe arrivato il ladro, non avrebbe permesso a nessuno di sfondare il muro della sua casa. Anche voi dovete essere pronti, perché il Figlio dell'uomo verrà in un'ora che non vi aspettate".

Pietro disse: "Signore, questa parabola la intendi per noi o per tutti?". Il Signore rispose: "Che tipo di amministratore è dunque tanto fedele e saggio che il padrone lo metta a capo della sua famiglia per dare loro il cibo al momento giusto? Felice quel servo se all'arrivo del suo padrone lo troverà a fare questo lavoro. Vi dico in verità che lo metterà a capo di tutto ciò che possiede. Quanto al servo che dice: "Il mio padrone se la prende comoda" e si mette a picchiare i servi e le serve, a mangiare, a bere e a ubriacarsi, il suo padrone verrà in un giorno che non si aspetta e a un'ora che non conosce. Il padrone lo punirà e gli infliggerà la stessa sorte dell'infedele.

Il servo che sa cosa vuole il suo padrone, ma non ha nemmeno iniziato a realizzarlo, riceverà molti colpi di frusta. Quello che non lo sapeva, ma che merita di essere picchiato per quello che ha fatto, riceverà meno colpi. Quando un uomo ha avuto molto in dono, si pretenderà molto da lui; quando un uomo ha avuto molto in affidamento, ci si aspetterà ancora di più da lui".

Riflessione sull'affresco

La lettura del Vangelo di oggi dice che "il Figlio dell'uomo viene in un'ora che non vi aspettate". Non sappiamo quando moriremo. In passato questo ha portato a pratiche come, ad esempio, la nobiltà che aveva sempre un sacerdote a portata di mano, per dare l'assoluzione appena prima della morte in caso di incidente mortale. Oppure i primi cristiani aspettavano di essere battezzati fino alla vecchiaia o al momento della morte, in modo da trovarsi in uno "stato puro e senza peccato" al momento della morte. Naturalmente tutto questo è troppo calcolato e non è ciò su cui Gesù sta riflettendo nella nostra lettura.

Non sappiamo mai quando la nostra vita finirà, quindi piuttosto che essere troppo calcolatori sulla fine della vita, Gesù ci spinge a vivere una buona vita. Il Signore esaminerà ciò che abbiamo fatto con gli anni che ci sono stati dati, e non solo ciò che abbiamo fatto nei nostri ultimi giorni!

Il nostro affresco di Masaccio raffigura il Battesimo dei Neofiti. Anch'esso a Firenze (come l'affresco di ieri), le splendide tonalità di colore sono state riscoperte da un recente restauro. Vediamo un uomo adulto che viene battezzato, mentre un altro uomo sulla destra è in attesa, ma chiaramente infreddolito e tremante. Dietro questo nudo, c'è un altro neofita ancora completamente vestito, con un mantello rosso. L'acqua del fiume che scorre sulle gambe del neofita inginocchiato è sottile. Allo stesso modo, l'acqua che San Pietro versa dalla ciotola, con un gesto simile a quello di un contadino che semina, schizza sulla testa dell'uomo. I suoi capelli sono inzuppati. È una bella rappresentazione del battesimo degli adulti.

Condividi questa lettura del Vangelo

Vi è piaciuta questa lettura del Vangelo e questa riflessione artistica?

Partecipa alla discussione su quest'opera d'arte e sulla lettura del Vangelo

Subscribe
Notify of
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Sarah Elizabeth
Sarah Elizabeth
5 mesi fa

Sto guadagnando $90 all'ora lavorando da casa. Non avrei mai immaginato che fosse onesto, ma la mia compagna più vicina sta guadagnando $16.000 al mese lavorando su un computer portatile, il che è stato davvero sbalorditivo per me, e mi ha prescritto di provare semplicemente.
Ecco cosa ho fatto... http://www.maxjob3.com

Ultima modifica 5 mesi fa da Sarah Elizabeth
spazio per la grazia
Membro
spazio per la grazia(@spaceforgrace)
5 mesi fa

Un'opera d'arte squisita, sono d'accordo. È anche una lettura molto impegnativa, chi ha mai detto che la vita di un cristiano è facile? Ogni giorno dobbiamo rinnovare il nostro Battesimo.

Charles Marriott
Membro
Charles Marriott(@chazbo)
5 mesi fa

L'ultimo paragrafo potrebbe essere interpretato come una spiegazione dell'esistenza del Purgatorio.

Andy Bocanegra
Membro
Andy Bocanegra(@bogie29)
5 mesi fa
Rispondi a  Charles Marriott

Una buona osservazione. Grazie.

Letture correlate a Luca 12:39-48

11 agosto 2019

Luca 12, 35-40

Anche voi dovete essere pronti

24 ottobre 2019

Luca 12: 49-53

Sono venuto a portare il fuoco sulla terra

23 ottobre 2020

Luca 12:54-59

Quando si vede una nuvola che si staglia a ovest...

19 ottobre 2019

Luca 12, 8-12

Colui che si dichiara apertamente per me

Unisciti alla nostra comunità

Oltre a ricevere la nostra lettura quotidiana del Vangelo e la riflessione sull'arte, l'iscrizione gratuita ti permette di: 

La missione di Christian Art è quella di offrire una lettura quotidiana del Vangelo abbinata a un'opera d'arte correlata e a una breve riflessione. Il nostro obiettivo è quello di aiutare le persone a crescere più vicino a Dio attraverso il magnifico abbinamento dell'arte e della fede cristiana.

CONNETTITI CON NOI

Unisciti alle oltre 60.000 persone che ricevono ogni giorno la nostra lettura del Vangelo e la nostra riflessione sull'arte.

Skip to content