Aston Martin DB5,
Uscita nel 1963, la serie DB prende il nome da Sir David Brown (il proprietario di Aston Martin dal 1947 al 1972). Questo modello è l'auto di James Bond più nota del cinema, essendo apparsa per la prima volta nel film Goldfinger di James Bond.
© Foto per gentile concessione di Petrolicious

Aston Martin DB5,
Uscita nel 1963, la serie DB prende il nome da Sir David Brown (il proprietario di Aston Martin dal 1947 al 1972). Questo modello è l'auto di James Bond più nota del cinema, essendo apparsa per la prima volta nel film Goldfinger di James Bond.
© Foto per gentile concessione di Petrolicious

Vangelo del 16 novembre 2019

Pregare continuamente e non perdersi mai d'animo

Luca 18:1-8

Gesù raccontò ai suoi discepoli una parabola sulla necessità di pregare continuamente e non perdersi mai d'animo. C'era un giudice in una certa città" disse "che non aveva né timore di Dio né rispetto per gli uomini. Nella stessa città c'era una vedova che continuava a venire da lui e a dirgli: "Voglio giustizia da te contro il mio nemico!". Per molto tempo egli rifiutò, ma alla fine disse a se stesso: "Forse non ho né timore di Dio né rispetto per l'uomo, ma visto che continua a tormentarmi devo dare a questa vedova i suoi giusti diritti, altrimenti continuerà a venire e mi farà preoccupare a morte"".

E il Signore disse: "Avete notato cosa ha da dire il giudice ingiusto? Ora, Dio non farà forse giustizia ai suoi eletti che gridano a lui giorno e notte anche quando tarda ad aiutarli? Vi prometto che farà giustizia per loro, e in fretta. Ma quando il Figlio dell'uomo verrà, troverà la fede sulla terra?".

Riflessione sull'auto d'epoca

Nel caso in cui ci sfuggisse il senso della parabola di oggi, Gesù, prima di raccontarci la parabola vera e propria, afferma chiaramente l'essenza della parabola del giudice ingiusto: 'la necessità di pregare continuamente e di non perdersi mai d'animo'. Per contestualizzare, Gesù sa che presto sarà giudicato, giustiziato e morirà per noi sulla croce. Quindi, nella nostra lettura di oggi, ci incoraggia direttamente a pregare continuamente fino al suo ritorno. Poi, verso la fine della nostra lettura, l'ultima frase menzionaQuando il Figlio dell'uomo verrà, troverà la fede sulla terra?", Intende dire che quando tornerà, troverà voi e me a pregare? O per allora ci saremo persi d'animo e avremo rinunciato? È un invito diretto a pregare e a continuare a pregare nel periodo della prima e della seconda venuta di Gesù, che può avvenire in qualsiasi momento.

L'implicazione di ciò che Gesù ci sta dicendo sembra essere: la preghiera e la fede vanno di pari passo. Fede e preghiera sono e cadono insieme! Se la fede è la macchina che ci porta a destinazione, la preghiera è il carburante che alimenta il motore. L'una non può fare a meno dell'altra.

Se posso spingere l'analogia con le auto un po' più in là (ed è per questo che oggi uso l'immagine di un'auto d'epoca, opera d'arte in sé, che va oltre il puro utilitarismo e crea bellezza in oggetti di uso quotidiano). Proprio come per le auto d'epoca, c'è una nostalgia per le vecchie auto, un desiderio di classico. Come molti amici che desiderano un cristianesimo classico, ammirando i vecchi modelli che riflettevano un'epoca di maggiore chiarezza o certezza, o almeno così pensiamo. Ma tutto si evolve, tutto va avanti, e così anche la Chiesa".Ecclesia semper reformandaLa Chiesa è sempre in movimento e in rinnovamento. Come membri della nostra Chiesa, anche noi dobbiamo continuamente pregare e aiutare la Chiesa nella sua missione... In cambio, la Chiesa ci fornirà il carburante per i nostri viaggi di fede, per portarci alle nostre destinazioni finali: Dio stesso. 

Uscita nel 1963, questa Aston Martin DB5 (la serie DB prende il nome da Sir David Brown (il proprietario di Aston Martin dal 1947 al 1972) è l'auto di James Bond più nota del cinema, apparsa per la prima volta nel film Goldfinger.

Condividi questa lettura del Vangelo

Vi è piaciuta questa lettura del Vangelo e questa riflessione artistica?

Partecipa alla discussione su quest'opera d'arte e sulla lettura del Vangelo

Obiettivo del donatore
Stabilite come obiettivo il numero totale di donatori.
0 Commenti
Si desidera visualizzare un messaggio personalizzato quando l'obiettivo viene chiuso?
Grazie a tutti i nostri donatori, abbiamo raggiunto il nostro obiettivo di raccolta fondi.

Letture correlate a Luca 18:1-8

18 novembre 2019

Luca 18:35-43

Il mendicante cieco

26 marzo 2022

Luca 18:9-14

L'esattore delle tasse tornò a casa di diritto con...

20 ottobre 2019

Luca 18, 1-8

La parabola del giudice ingiusto

16 novembre 2020

Luca 18:35-43

Ricevere la vista

Unisciti alla nostra comunità

Oltre a ricevere la nostra lettura quotidiana del Vangelo e la riflessione sull'arte, l'iscrizione gratuita ti permette di: 

La missione di Christian Art è quella di offrire una lettura quotidiana del Vangelo abbinata a un'opera d'arte correlata e a una breve riflessione. Il nostro obiettivo è quello di aiutare le persone a crescere più vicino a Dio attraverso il magnifico abbinamento dell'arte e della fede cristiana.

CONNETTITI CON NOI

Unisciti alle oltre 40.000 persone che ricevono ogni giorno la nostra lettura del Vangelo e la riflessione artistica