Moonlight, Strandgade 30,
Pittura di Vilhelm Hammershøi (1864-1916),
Dipinto tra il 1900 e il 1906,
Olio su tela
© Metropolitan Museum, New York

Moonlight, Strandgade 30,
Pittura di Vilhelm Hammershøi (1864-1916),
Dipinto tra il 1900 e il 1906,
Olio su tela
© Metropolitan Museum, New York

Vangelo del 6 luglio 2022

Annunciate che il regno dei cieli è vicino

Matteo 10:1-7

Gesù convocò i suoi dodici discepoli e diede loro autorità sugli spiriti impuri con il potere di scacciarli e di curare ogni tipo di malattia e di infermità.

Questi sono i nomi dei dodici apostoli: Simone, detto Pietro, e suo fratello Andrea; Giacomo, figlio di Zebedeo, e suo fratello Giovanni; Filippo e Bartolomeo; Tommaso e Matteo, l'esattore delle tasse; Giacomo, figlio di Alfeo, e Taddeo; Simone lo Zelota e Giuda Iscariota, colui che doveva tradirlo. Questi dodici Gesù li mandò fuori, istruendoli come segue:

Non voltate i vostri passi verso il territorio pagano e non entrate in nessuna città samaritana; andate piuttosto verso le pecore perdute della casa d'Israele. E mentre andate, annunciate che il regno dei cieli è vicino.'

Riflessione sulla pittura

La lettura del Vangelo di oggi trasmette una leggera ansia che i discepoli devono aver avuto quando sono stati mandati per la loro strada da Gesù. È stato chiesto loro di lasciare il suo fianco e di andare in giro per il mondo a svolgere il loro ministero. Fino a quel momento erano stati al riparo sotto la sua ala, ma ora era giunto il momento di affrontare il mondo da soli. Alla fine della nostra lettura, Gesù dà loro alcuni suggerimenti su come 'a chi" a cui dovevano predicare. Ma li ha anche istruiti su 'cosa' predicare: 'per annunciare che il regno dei cieli è vicino'.

Sono parole bellissime, che ci offrono l'opportunità di ottenere la vita nel regno di Dio. Ci aprono la porta per entrare nel regno. Le parole "è vicina" indicano forse che questa porta potrebbe non essere aperta ancora a lungo e che un giorno sarà chiusa. Quando si chiude, chi è dentro è dentro; chi è fuori è fuori. Questo ci dà un senso di urgenza per attraversare la porta e dirigerci verso il regno dei cieli. Non possiamo aspettare. La porta del regno dei cieli è aperta ora, quindi perché aspettare a varcarla?

Our Panting dell'artista danese Vilehm Hammershøi raffigura il salotto dell'appartamento dell'artista a Copenhagen. La stanza è vuota: non si vedono né sedie, né tappeti, né decorazioni alle pareti. Dalla finestra entra la luce dolce e soffusa della luna. Ma la porta è chiusa. Forse è chiusa a chiave. Forse è troppo tardi per attraversare quella porta verso la luce? La porta del regno dei cieli è ancora aperta. Non c'è tempo da perdere: attraversatela, ora!

Condividi questa lettura del Vangelo

Vi è piaciuta questa lettura del Vangelo e questa riflessione artistica?

Partecipa alla discussione su quest'opera d'arte e sulla lettura del Vangelo

Abbonarsi
Notifica di
3 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Patricia O'Brien
Membro
Patricia O'Brien(@marispiro)
1 mese fa

Che ammonimento, Patrick: varcate subito quella porta! Perché, oh, perché ci facciamo i fatti nostri?
Adoro questo dipinto e tutti gli interni enigmatici di Hammershoi. È possibile guardarli per molto tempo e continuare a goderne il mistero.

Iris
Membro
Iris(@molly)
1 mese fa

Mi piace molto l'immagine della finestra con la luce della luna.

Principe Tarek Sabbagh
Membro
Principe Tarek Sabbagh(@prince-tarek)
1 mese fa

🤟 SALUTI DIGITALI A TUTTI LA STELLARE PRESENTAZIONE MANIFESTAZIONALE E' SEMPLICEMENTE OTTIMA LA PARTE MIGLIORE E' CHE NON CI SONO OBBLIGATORI COOKIE ANNUNCI KUDOS ALLA MIA SQUADRA DI DIO (U) ASPETTANDO L'ARTE DI TOMORROWS DARLING😚🚬 #preach on🤗

Letture relative a Matteo 10:1-7

4 dicembre 2021

Matteo 9:35-10:1,5,6-8

Gesù fece un giro per tutte le città e i villaggi...

10 luglio 2021

Matteo 10:24-33

Temi colui che può distruggere sia il corpo che l'anima in ...

7 luglio 2022

Matteo 10:7-15

Non procuratevi oro o argento

26 dicembre 2019

Matteo 10:17-22

Santo Stefano

Unisciti alla nostra comunità

Oltre a ricevere la nostra lettura quotidiana del Vangelo e la riflessione sull'arte, l'iscrizione gratuita ti permette di: 

La missione di Christian Art è quella di offrire una lettura quotidiana del Vangelo abbinata a un'opera d'arte correlata e a una breve riflessione. Il nostro obiettivo è quello di aiutare le persone a crescere più vicino a Dio attraverso il magnifico abbinamento dell'arte e della fede cristiana.

CONNETTITI CON NOI

Unisciti alle oltre 40.000 persone che ricevono ogni giorno la nostra lettura del Vangelo e la riflessione artistica