Ritratto di Cristo,
Arte del sale di Rob Ferrel,
Eseguito nel 2016,
Sale su tavolo di legno
© Rob Ferell artista

Ritratto di Cristo,
Arte del sale di Rob Ferrel,
Eseguito nel 2016,
Sale su tavolo di legno
© Rob Ferell artista

Vangelo del 13 giugno 2023

Voi siete il sale della terra

Matteo 5:13-16

Gesù disse ai suoi discepoli: 'Voi siete il sale della terra. Ma se il sale diventasse insipido, cosa può renderlo di nuovo salato? A nulla servirebbe, e può solo essere gettato via per essere calpestato dagli uomini.

Voi siete la luce del mondo. Una città costruita sulla cima di una collina non può essere nascosta. Nessuno accende una lampada per metterla sotto una tinozza; la mettono sul lucerniere dove risplende per tutti in casa. Allo stesso modo la vostra luce deve risplendere agli occhi degli uomini, affinché, vedendo le vostre opere buone, diano lode al Padre vostro che è nei cieli".

Riflessione sull'opera di sale

Oggi Gesù dice ai suoi discepoli che sono il "sale della terra". Il sale era molto prezioso nel mondo antico. I Greci pensavano che contenesse qualcosa che toccava il divino e i Romani a volte pagavano i loro soldati con il sale. I Romani dicevano addirittura che quando un soldato non svolgeva il suo compito non valeva il suo sale.

Gesù ha usato l'analogia del sale nel contesto del discepolato. Il sale ha due qualità principali: conserva e insaporisce. Il sale conserva, e quindi siamo chiamati come cristiani a contribuire a conservare ciò che di buono c'è nella cultura. Per poter svolgere appieno le sue qualità di conservazione, il sale deve essere a contatto con la sostanza (carne o pesce, ad esempio). Anche noi, come discepoli, dobbiamo essere in stretto contatto con la cultura che ci circonda per preservare il bene che è presente in quella cultura.

Il sale insaporisce. Come cristiani, possiamo portare il sapore caratteristico dei valori di Dio in tutto ciò che facciamo nella vita. Ognuno di noi può così rendere la vita più gustosa, più eccitante, più colorata e gioiosa. Come per tutto ciò che Gesù ci insegna, il nostro "sale" non è solo nella testimonianza delle parole che pronunciamo, ma anche in quella delle nostre azioni.

È questo che fa la nostra fede. Insaporisce, esalta, trasforma la qualità della vita umana.  La fede non vuole essere un sostituto di ciò che è naturale e buono. Porta il meglio di ciò che è già presente intorno a noi.

Nel 2016 si è scatenata la moda di creare arte con il sale da cucina, la cosiddetta "Salt Art". Internet si è scatenato con questa tendenza artistica. Il nostro lavoro qui è dell'artista di origine messicana Rob Ferrel (qui illustrato con la sua opera), che è diventato uno degli artisti di Salt Art più prolifici. Il suo lavoro quotidiano è quello di barbiere a Los Angeles. Questa arte del sale non può essere venduta. Viene realizzata e, una volta condivisa su Internet, scompare di nuovo in una scatola di sale. È un'arte momentanea, creata in un momento fugace, ma che si perpetua attraverso internet....

Condividi questa lettura del Vangelo

Vi è piaciuta questa lettura del Vangelo e questa riflessione artistica?

Partecipa alla discussione su quest'opera d'arte e sulla lettura del Vangelo

Subscribe
Notify of
18 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Estrellita Picart
Membro
Estrellita Picart(@estrellita-picart)
8 mesi fa

Che talento e che incredibile opera d'arte fugace! Danno veramente sapore alla nostra vita!

Andy Bocanegra
Membro
Andy Bocanegra(@bogie29)
8 mesi fa

Che bella immagine. Non vorrei essere io a doverla spazzare. È molto temporaneo, proprio come le sculture di neve in inverno e le sculture di sabbia sulla spiaggia.

Patricia O'Brien
Membro
Patricia O'Brien(@marispiro)
8 mesi fa

Caspita, ti spezzerebbe il cuore spazzare via quell'immagine!

Antonio
Membro
Antonio(@antonio)
8 mesi fa

Buona festa di Sant'Antonio a tutti.
"Dai tutto te stesso e Dio ti darà tutto se stesso".

Patricia O'Brien
Membro
Patricia O'Brien(@marispiro)
8 mesi fa
Rispondi a  Antonio

E buona festa a te Antonio! Abbiamo una particolare devozione per Sant'Antonio, poiché i membri della nostra famiglia sono originari di Padova (Padova).

Antonio
Membro
Antonio(@antonio)
8 mesi fa
Rispondi a  Patricia O'Brien

Che fortuna. Ci sono stato diverse volte. Un luogo incantevole.
Anche l, Arcella e Camposampiero.
Ogni volta era più difficile andarsene.
Potrei andare a vivere lì anche domani.

Andy Bocanegra
Membro
Andy Bocanegra(@bogie29)
8 mesi fa
Rispondi a  Antonio

Buon giorno di festa a te Anthony!

Mark Crain
Membro
Mark Crain(@mark_crain)
8 mesi fa

Diacono Patrick, la sua riflessione di oggi è ispirata. La sua analogia sul duplice scopo del sale, conservare e insaporire, è brillante: conservare ciò che è buono e trasformare la cultura portando i valori di Dio.

Sarò per sempre grata a questa comunità. Sento il vostro amore e le vostre preghiere. Posso dirvi che lo Spirito Santo sta sconfiggendo gli spiriti maligni che cercavano di soffocare la mia luce sotto un cesto di paglia.

In Cristo, Marco

Patricia O'Brien
Membro
Patricia O'Brien(@marispiro)
8 mesi fa
Rispondi a  Mark Crain

Sì, Mark, la preghiera è il grande spin-off di questo sito. Ti teniamo nelle nostre intenzioni, lo so....

Chazbo M
Membro
Chazbo M(@chazbo)
8 mesi fa

Quando domenica mia moglie ha avuto un collasso, ho visto diverse persone "degne di nota" dare una mano. Una madre che dava da bere al suo succo attraverso una mangiatoia, un medico che la ventilava, un'altra persona che prendeva le torte dalla festa per i paramedici. Questi ultimi sono quasi sempre i migliori giovani e di solito fanno questo lavoro per vocazione. Non è certo per i soldi!
Sto guardando il documentario di Sky su Madre Teresa, che credo sia una sorta di lavoro di scure?

Mark Crain
Membro
Mark Crain(@mark_crain)
8 mesi fa
Rispondi a  Chazbo M

Charles, prego che tua moglie si stia riprendendo. Sì, la luce dei paramedici e degli altri brillava.

Chazbo M
Membro
Chazbo M(@chazbo)
8 mesi fa
Rispondi a  Mark Crain

Ora sta molto meglio, grazie a tutti. Faceva così tanto caldo e lo fa anche oggi, ma io resto a casa!

Patricia O'Brien
Membro
Patricia O'Brien(@marispiro)
8 mesi fa
Rispondi a  Chazbo M

Medici e paramedici - Dio li benedica e noi lo ringraziamo per i loro talenti e le loro capacità. Confidiamo che la vostra buona signora sia un po' più fresca e stia meglio oggi.

Antonio Portelli
Membro
Antonio Portelli(@antonio-portelli)
8 mesi fa

Spero di "valere il mio sale" nella mia fede in Gesù e nel mio comportamento!

Patricia O'Brien
Membro
Patricia O'Brien(@marispiro)
8 mesi fa
Rispondi a  Antonio Portelli

Non dubitate mai! Benedizioni Antonio.

Andy Bocanegra
Membro
Andy Bocanegra(@bogie29)
8 mesi fa
Rispondi a  Antonio Portelli

Buon giorno di festa Antonio!

spazio per la grazia
Membro
spazio per la grazia(@spaceforgrace)
8 mesi fa

Un'altra grande riflessione a cui non posso aggiungere nulla. Quanto all'opera d'arte... tutta l'arte è temporanea, anche quella antica. Auguro a tutti una giornata "... più gustosa, più emozionante, più colorata e gioiosa"! Con affetto a tutti voi. Dio è buono.

Jo Siedlecka
Membro
Jo Siedlecka(@jo-siedlecka)
8 mesi fa

Incredibile. Spero che faccia un lavoro che duri nel tempo!

Letture relative a Matteo 5:13-16

31 ottobre 2021

Matteo 5:1-12a

Ognissanti

19 febbraio 2023

Matteo 5:38-48

Occhio per occhio e dente per dente. Ma...

1° novembre 2023

Matteo 5:1-12a

Tutti i Santi

16 giugno 2020

Matteo 5:43-48

Ama i tuoi nemici

Unisciti alla nostra comunità

Oltre a ricevere la nostra lettura quotidiana del Vangelo e la riflessione sull'arte, l'iscrizione gratuita ti permette di: 

La missione di Christian Art è quella di offrire una lettura quotidiana del Vangelo abbinata a un'opera d'arte correlata e a una breve riflessione. Il nostro obiettivo è quello di aiutare le persone a crescere più vicino a Dio attraverso il magnifico abbinamento dell'arte e della fede cristiana.

CONNETTITI CON NOI

Unisciti alle oltre 70.000 persone che ricevono ogni giorno la nostra lettura del Vangelo e la nostra riflessione sull'arte.

Skip to content