Gasato,
Dipinto da John Singer Sargent (1856-1925),
Dipinto nel 1919,
Olio su tela
© Museo Imperiale della Guerra, Londra / Wikimedia

Gasato,
Dipinto da John Singer Sargent (1856-1925),
Dipinto nel 1919,
Olio su tela
© Museo Imperiale della Guerra, Londra / Wikimedia

Vangelo del 13 giugno 2022

Occhio per occhio e dente per dente

Matteo 5:38-42

Gesù disse ai suoi discepoli 'Avete imparato come è stato detto: Occhio per occhio e dente per dente. Ma io vi dico questo: non opponete resistenza al malvagio. Al contrario, se qualcuno vi colpisce sulla guancia destra, offritegli anche l'altra; se uno vi porta in tribunale e vuole la vostra tunica, lasciategli anche il vostro mantello. E se qualcuno vi ordina di fare un miglio, fatene due con lui. Date a chiunque vi chieda e se qualcuno vuole prendere in prestito, non rifiutate".

Riflessione sulla pittura

Gesù ha cambiato le cose! Ha portato attivamente il perdono al centro della vita cristiana. Nella lettura del Vangelo di oggi leggiamo come Gesù insegni ai suoi discepoli a non vendicarsi restituendo male per male, ma a rispondere al male con la bontà. Vuole che si allontanino dalla mentalità dell'"occhio per occhio e dente per dente". L'istinto più virtuoso della natura umana è quello di vincere il male con il bene. È più facile a dirsi che a farsi, ma non è certo impossibile.

Siamo tutti consapevoli del grande male che c'è nel mondo. Basta accendere la radio o la televisione per conoscere innumerevoli esempi di terribile malvagità. La guerra in Ucraina è probabilmente in cima ai nostri pensieri in questi giorni per quanto riguarda le notizie. Ma come disse il premio Nobel Aleksandr Solzhenitsyn: "La linea di battaglia tra il bene e il male attraversa il cuore di ogni persona". Nel nostro cuore lottiamo con il bene e il male, e quindi siamo tentati di ricambiare il male con il male. Abbiamo però bisogno della forza di Dio per rispondere al male con la bontà e la gentilezza.

Il nostro dipinto del 1919 di John Singer Sargent è intitolato Gasato. L'opera mostra gli orrori della guerra dopo un attacco di gas mostarda. Attacchi velenosi di questo tipo si verificavano già durante la Prima Guerra Mondiale e l'artista ne fu testimone da vicino. Vediamo dieci uomini che camminano in fila indiana, aggrappandosi l'uno all'altro per ricevere assistenza. Un altro gruppo di dieci uomini è visibile in lontananza. Sono tutti accecati, temporaneamente o forse permanentemente, da un attacco col gas. Altre vittime, troppo malridotte per camminare, sono sparse per i campi.

Oggi il nostro cuore va a tutte le vittime della guerra in Ucraina. Signore, ti imploriamo di porre fine alla violenza.

Condividi questa lettura del Vangelo

Vi è piaciuta questa lettura del Vangelo e questa riflessione artistica?

Partecipa alla discussione su quest'opera d'arte e sulla lettura del Vangelo

Abbonarsi
Notifica di
4 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Jo Siedlecka
Membro
Jo Siedlecka(@jo-siedlecka)
3 mesi fa

Such a dramatic image!

Patricia O'Brien
Membro
Patricia O'Brien(@marispiro)
3 mesi fa

I miei nonni sono entrambi sopravvissuti alla Prima Guerra Mondiale ma non ne hanno mai parlato.
Mostravo questo quadro durante le lezioni sui poeti di guerra Un'immagine che non si dimentica mai.
Sì, Gesù ha ribaltato tutti i pensieri precedenti.

Michael Trudeau
Membro
Michael Trudeau(@michaeltrudeau)
3 mesi fa

In genere apprezzo la chiarezza del lavoro di Singer-Sargent; ma in questo caso, la chiarezza rivela l'orrore. Sottolinea quanto abbiamo bisogno di un Salvatore.

Charles Marriott
Membro
Charles Marriott(@chazbo)
3 mesi fa

L'orrore! Quelli di noi nati dopo la Seconda guerra mondiale in Occidente sono la generazione più fortunata della storia. Ricordo di aver visto anni fa "Oh What a Lovely War", un film molto influente, e di essere rimasto così scioccato dall'incompetenza militare mostrata, sebbene semplificasse eccessivamente le cose. Chi avrebbe immaginato che queste cose sarebbero accadute nel ventunesimo secolo?

Letture correlate a Matteo 5:38-42

1 marzo 2022

Matteo 5:13-16

La tua luce deve brillare agli occhi degli uomini

10 giugno 2021

Matteo 5:20-26

Chiunque sia in collera con suo fratello risponderà...

13 ottobre 2021

Matteo 5:1-12a

Gesù salì sulla collina e insegnò loro

10 giugno 2020

Matteo 5:17-19

Non sono venuto ad abolire la Legge

Unisciti alla nostra comunità

Oltre a ricevere la nostra lettura quotidiana del Vangelo e la riflessione sull'arte, l'iscrizione gratuita ti permette di: 

La missione di Christian Art è quella di offrire una lettura quotidiana del Vangelo abbinata a un'opera d'arte correlata e a una breve riflessione. Il nostro obiettivo è quello di aiutare le persone a crescere più vicino a Dio attraverso il magnifico abbinamento dell'arte e della fede cristiana.

CONNETTITI CON NOI

Unisciti alle oltre 40.000 persone che ricevono ogni giorno la nostra lettura del Vangelo e la riflessione artistica

Passa al contenuto