Questa foto è stata scattata pochi istanti dopo la mia Ordinazione Diaconale di ieri, davanti alla Tomba di San Paolo nella Basilica di San Paolo Fuori le Mura. Da sinistra a destra, le mie due nipoti (Alexandra e Charlotte), io, mia madre che ha compiuto 85 anni un mese fa, mio fratello Benedikt e sua moglie Christine.

Questa foto è stata scattata pochi istanti dopo la mia Ordinazione Diaconale di ieri, davanti alla Tomba di San Paolo nella Basilica di San Paolo Fuori le Mura. Da sinistra a destra, le mie due nipoti (Alexandra e Charlotte), io, mia madre che ha compiuto 85 anni un mese fa, mio fratello Benedikt e sua moglie Christine.

Vangelo del 16 giugno 2022

Parole di ringraziamento per la mia Ordinazione Diaconale

Matteo 6:7-15

Gesù disse ai suoi discepoli 'Nelle vostre preghiere non blaterate come fanno i pagani, perché pensano che usando molte parole si faranno ascoltare. Non siate come loro; il Padre vostro sa di cosa avete bisogno prima che glielo chiediate. Dovete quindi pregare in questo modo:

Padre nostro che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra".

Dacci oggi il nostro pane quotidiano. E rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori. E non metterci alla prova, ma salvaci dal maligno.

Sì, se voi perdonate agli altri le loro mancanze, il Padre vostro celeste vi perdonerà le vostre; ma se voi non perdonate, il Padre vostro non perdonerà neanche le vostre mancanze".

Alcune parole che ho detto ieri sera...

Ieri è stata una giornata davvero bella e potente. Vi ringrazio per tutti i messaggi di sostegno che mi avete inviato. Oggi voglio semplicemente condividere il piccolo discorso che ho fatto ieri sera davanti alla mia famiglia, agli amici e ai parrocchiani che sono venuti a Roma per assistere alla mia ordinazione diaconale:

" Vorrei dire qualche parola alla fine di questa bellissima giornata. Ma come posso esprimere a parole quanto mi sento fortunato che voi siate tutti qui oggi e abbiate viaggiato fino a Roma. Mi sono sentita sopraffatta da tutto il vostro caloroso amore e sostegno. 

Quando mi sono seduto nella mia stanza del seminario per scrivere queste poche parole, mi sono chiesto: "Come posso ringraziare tutte le persone che mi hanno aiutato ad arrivare a questo punto della mia vita, nel breve arco di pochi minuti?"... Ma poi mi sono reso conto che tutto ciò che devo fare è ringraziare una persona in particolare...

Grazie Dio per avermi benedetto con una madre e un padre che mi hanno insegnato fin dall'inizio a mettere sempre Te al primo posto nella mia vita. Papà è morto nel 1990, ma è qui presente con noi in spirito. Molto presente. In questi 32 anni ho sentito la sua mano sulla mia spalla che mi incoraggiava a continuare a sognare nella vita, a muovermi e a costruire.  

Ed eccoti qui, mamma. Sei radiosa e bella come sempre... È la persona che sei! 

Mamma, il dono più grande che mi hai fatto è stato quello di offrire a me e a mio fratello un'infanzia così innocente e così bella, che sembra essere stata un'anticipazione del paradiso. Spesso penso che il mio desiderio di andare in Paradiso e di servire pienamente Cristo derivi da un desiderio profondamente radicato di rivivere la beatitudine che ho sperimentato da bambina. C'era amore e pace... e Dio permeava tranquillamente tutto con la sua bellezza. Quindi grazie mamma e papà per avermi già fatto intravedere il Paradiso. 

Grazie Dio per avermi dato un fratello straordinario, una cognata generosa, due bellissime nipoti, una famiglia forte e innumerevoli amici che mi sostengono sempre in tutto ciò che faccio... La tua presenza qui è una testimonianza del tuo amore per me... e del mio amore per te... e ti ringrazio. 

Grazie a Dio per avermi dato una bella parrocchia come casa a Pimlico. Siete stati il terreno fertile in cui è sbocciata la mia vocazione. Vedere la vostra tranquilla testimonianza e il vostro coinvolgimento nella nostra parrocchia ogni giorno, ogni settimana, ogni anno, ha solo rafforzato la mia determinazione a voler essere uno dei sacerdoti di Dio.

Vorrei anche ringraziarti Dio per aver mandato nella mia vita, negli ultimi 5 anni, due padri spirituali che hanno saputo guardare oltre la mia ingenuità, la mia inesperienza e il mio peccato. Hanno visto il mio desiderio per il Signore e mi hanno detto che con il tempo e la dedizione, il duro lavoro e la preghiera, anch'io avrei potuto diventare un uomo capace di servire Cristo come uno dei suoi sacerdoti. Padre Pat e padre Paul, grazie per tutta la vostra guida e amicizia. 

Ed eccomi qui, ordinato diacono. Che dono! In qualche modo sento che tutta la mia vita ha portato a questo momento. Riesco a vedere la mano di Dio in tanti eventi del mio passato in cui mi ha guidato dolcemente... fino a un momento  quando avrei potuto impegnarmi con gioia a servirlo per il resto della mia vita. Oggi sono 51 anni che ci sono stati. 

Uno dei doni dell'essere diacono è che ora posso benedire persone e cose. L'ultima cosa che Cristo ha fatto prima di salire al cielo non è stata una parola, ma è stata la benedizione dei suoi amici, gli apostoli. (Luca 24:50) li benedisse e fu trasportato in cielo). Ecco quanto erano importanti le benedizioni per Cristo. Oggi pomeriggio, nella mia stanza, prima di venire qui, ho benedetto un rosario per ciascuno di voi. Ora farò il giro e darò a ciascuno di voi un rosario. Che vi accompagni ovunque andiate, vi protegga, vi guidi e soprattutto vi avvicini a Dio. 

Grazie ancora a tutti voi per essere venuti e che Dio vi benedica. "

Condividi questa lettura del Vangelo

Vi è piaciuta questa lettura del Vangelo e questa riflessione artistica?

Partecipa alla discussione su quest'opera d'arte e sulla lettura del Vangelo

Abbonarsi
Notifica di
20 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Jo Siedlecka
Membro
Jo Siedlecka(@jo-siedlecka)
3 mesi fa

Che giornata meravigliosa! Amore e preghiere.

Laurie Westlake
Membro
Laurie Westlake(@laurie-westlake)
3 mesi fa

Dio vi benedica e grazie per la condivisione!

Jose Iglesia Puig
Membro
Jose Iglesia Puig(@jiiglesia)
3 mesi fa

La mia più cordiale enhorabuena. Mi unisco alla sua allegria e alla sua orazione. Che il Señor la benedica nel suo ministero e possa continuare a evangelizzare attraverso la bellezza. Che la Bellezza che è Dios, la guidi e l'accompagni. Un caro saluto a sua madre e a tutta la sua famiglia.
Dalla Polonia, le orazioni di un religioso mariano che da più di due anni continua a parlare...

Debbie Thompson
Membro
Debbie Thompson(@debbie)
3 mesi fa

Dio vi benedica e vi ringrazi per la vostra benedizione. Grazie a Dio.

Tia Math
Membro
Tia Math(@tia)
3 mesi fa

Dio la benedica, signore. Il suo sito e le sue letture quotidiane sono una gioia per me ogni giorno. La prego di continuare a diffondere la buona notizia.

marleen de vlieghere
Membro
marleen de vlieghere(@marleen)
3 mesi fa

Grazie Patrick per aver condiviso il tuo bellissimo giorno e la tua felicità. Una benedizione per tutti noi!

Rebecca Smith
Membro
Rebecca Smith(@rebecca)
3 mesi fa

Bellissima immagine e descrizione della vostra famiglia! Che benedizione!

Manuel de Elía
Membro
Manuel de Elía(@mjdeelia)
3 mesi fa

Benedizioni, Patrick! Quanto sei felice, e questo è, prima di tutto, un frutto dello Spirito Santo che è stato riversato nella tua vita. Quid retribuam Domino pro omnibus quae retribuit mihi? Lo stesso salmo ci dà la risposta: Calicem salutaris accipiam! Ora sei un servitore della carne e del sangue di nostro Signore. Essere ordinatiCome hai detto tu, è una responsabilità enorme, ma allo stesso tempo è una grazia potente che ti renderà capace di svolgere il tuo ministero. La Grazia di nostro Signore vi guidi verso la Sua Verità e il Suo Bene, mentre lo servite rendendolo anche più vicino a noi attraverso la Bellezza.
Mi inchino davanti alla tua benedizione.

marie-anne De Keyser
Membro
marie-anne De Keyser(@marie-anne-de-keyser)
3 mesi fa

Van harte proficiat Mr van der Vorst: Het moet een bijzonder mooie dag geweest zijn: Dio ti protegga e ti aiuti a raggiungere la cattedra:

Michael Trudeau
Membro
Michael Trudeau(@michaeltrudeau)
3 mesi fa

Una bella famiglia in una bella cornice in una bella giornata. Credo che il Padre ci offra delle anticipazioni del Paradiso mentre seguiamo suo Figlio sulla terra.
Che tutte le vostre benedizioni si moltiplichino.

Letture relative a Matteo 6:7-15

17 giugno 2021

Matteo 6:7-15

Come pregare

21 giugno 2019

Matteo 6: 19-23

Accumula tesori in cielo

17 giugno 2020

Matteo 6:1-6,16-18

Non ostentate le vostre buone azioni davanti alla gente.

15 giugno 2022

Matteo 6:1-6,16-18

Ordinazione al Diaconato

Unisciti alla nostra comunità

Oltre a ricevere la nostra lettura quotidiana del Vangelo e la riflessione sull'arte, l'iscrizione gratuita ti permette di: 

La missione di Christian Art è quella di offrire una lettura quotidiana del Vangelo abbinata a un'opera d'arte correlata e a una breve riflessione. Il nostro obiettivo è quello di aiutare le persone a crescere più vicino a Dio attraverso il magnifico abbinamento dell'arte e della fede cristiana.

CONNETTITI CON NOI

Unisciti alle oltre 40.000 persone che ricevono ogni giorno la nostra lettura del Vangelo e la riflessione artistica

Passa al contenuto